Il significato delle regole

Capita di pensare che il figlio sia ansioso per le regole?

Come si svolgono le tue conversazioni a tavola? Sei inquisitorio, fai la vittima, preferisci stare in silenzio?

Crei ansia o riesci a rasserenare l’ambiente qualora ce ne fosse bisogno?
Controlli il tono della voce?
A tuo avviso cosa favorisce le abilità relazionali?
Riesci a tirar fuori un suggerimento per tutti noi?