Gestire al meglio il ruolo dei nonni

||Gestire al meglio il ruolo dei nonni

Gestire al meglio il ruolo dei nonni

Una società in cui i nonni sono rinchiusi nelle “gabbie di riposo” che futuro avrà?

Un punto di osservazione autorevole che ci può essere di grande aiuto è quello dei nonni, quando ci sono. Possono contenere le nostre paure genitoriali, dispensarci qualche pillola di saggezza  del loro grande armamentario esperienziale, darci un aiuto materiale delle incombenze quotidiane.

Molti nonni sono diventati i tassisti dei nipoti, ma sono contenti di esserlo e durante i trasferimenti in auto da un posto all’altro, riescono pure a trasmettere serenità ed ottimismo.

Un consiglio: calibriamo attentamente l’aiuto dei nonni! Ossia evitiamo di creare quattro genitori che determinerebbero confusione di ruoli e di somministrazione di regole.

Curiamo, qualora possibile, di non lasciare i figli a casa dei nonni per lunghi periodi, finirebbero per rappresentarsi mentalmente li il loro accudimento emotivo e questo sminuirebbe l’autorevolezza del genitore. Non solo, potrebbero essere anche tentati di veicolare i nostri messaggi genitoriali facendoci, dapprima supportare e poi sostituire, dai nonni.

Questi messaggi avvengono lentamente mentre noi saremo sempre più impegnati nel nostro lavoro ed i figli cresceranno velocemente accanto ad altre figure educative.

La confusione viene spesso alimentata dalla vicinanza tra la casa dei genitori e quella dei nonni con libero arbitrio da parte dei figli di pranzare o cenare dove meglio credono. Ancor peggio se ne vanno a casa dei nonni quando  i genitori impartiscono una regola percepita come scomoda e viceversa….La lettura completa del paragrafo è possibile sul libro “L’altra esistenza” ,manuale di genitorialetà,  scritto dal dott. Bruno Pisani  e che può essere acquistato on-line.

2018-02-26T09:47:40+00:00

About the Author:

Leave A Comment

Pubblicazioni recenti

Commenti recenti

Archivi

Acquista il libro "L'Altra Esistenza - Manuale di Genitorialità" Ignora